Che cos’è l’indicatore Ichimoku-Kinko-Hyo-Hyo-Indicator?

Uno strumento nell’ambito dell’analisi cartografica è l’indicatore Ichimoku-Kinko-Hyo-Hyo-Indicator. È noto anche come indicatore di nuvola di Ichimoku ed è utilizzato per stimare la situazione del mercato, nonché i possibili supporti e le resistenze. Questo articolo vorrebbe introdurlo più in dettaglio.

Il lettore inclinato lo ha notato: Le analisi di Thomas Hartmann, direttore della scuola di commercio criptologi, si riferiscono molto spesso all’Ichimoku-Kinko-Hyo-Hyo-Indicator. Sicuramente non tutti saranno in grado di farci qualcosa. Pertanto, questo articolo spiegherà l’indicatore come abbiamo fatto con RSI e MACD al momento.

Che cos’è l’indicatore Ichimoku-Kinko-Hyo-Hyo-Indicator di Bitcoin evolution?

L’Ichimoku-Kinko-Hyo-Hyo-Indicator, noto anche come Ichimoku-Cloud, è un indicatore utilizzato per identificare il sentimento del mercato e importanti supporti e/o resistenze. Si compone di varie medie mobili. Questo indicatore è stato presentato al pubblico nel 1968 dal giornalista giapponese Goichi Hosada. Tuttavia, lavora con gli studenti su questo indicatore fin dagli anni ’30. I commercianti e gli analisti giapponesi hanno usato rapidamente questo Bitcoin evolution indicatore. Ma gli ci è voluto un po’ di tempo per arrivare ad ovest.

L’immagine qui sopra mostra accanto alla tabella candele solo la nuvola Ichimoku. A prima vista si nota che l’indicatore Ichimoku-Kinko-Hyo-Hyo-Indicator è relativamente complesso e consiste di diverse linee parziali. Diamo loro un’occhiata più da vicino!

Significato delle Bitcoin evolution singole linee

Il blu scuro è la Conversion Line, conosciuta in giapponese come Tenkan-sen: https://www.geldplus.net/it/bitcoin-evolution-truffa/ Si tratta di una sorta di media mobile in cui la media è formata dal massimo degli ultimi nove giorni e dal minimo dello stesso periodo. Nove giorni è il valore di default, che sarà discusso di nuovo più avanti. La Conversion Line è una misura dell’andamento del Bitcoin evolution mercato. Questa funzione come linea di segnale è il caso d’uso primario. Non è considerato un supporto dominante o una linea di resistenza.

Arancione è la linea di base o in giapponese Kijun-sen. Si forma in modo simile al Tenkan-Sen ed è la media degli alti 26 giorni e dei bassi 26 giorni. Il Kijun-Sen è quindi più lento del Tenkan-Sen. Può essere utilizzato come stop loss perché rappresenta un supporto o una resistenza. Se il corso è sopra il Kijun-Sen, è un segnale rialzista, scende al di sotto di esso, un segnale ribassista.

Verde è la Lagging Span o la Chikou Span. Rappresenta semplicemente il prezzo o i valori di chiusura delle candele giornaliere, ma i valori vengono spostati di 26 giorni nel passato. Il Chikou Span del 9 luglio è quindi alto quanto l’odierno Close-Value.

La nuvola di Kumo: il cuore dell’Ichimoku Kinko Hyo-Indicator
L’area sul grafico che è di colore rosso o verde è evidente. È anche la parte più famosa della nube di Ichimoku. Da un lato, questa nuvola è un generatore di segnali. Se il prezzo è sopra la nuvola, la tendenza generale è rialzista e un prezzo sotto la nuvola cumo è ribassista. Se il prezzo è all’interno della nuvola, il prezzo si sta muovendo lateralmente.

In particolare, due linee formano la nuvola di Kumo, la linea viola e la linea rossa nel grafico. Queste linee sono anche indicatori parziali.

La viola è il piombo 1, noto anche come Senko Span A. Il valore è calcolato come media di Tenkan-Sen e Kijun-Sen e viene inserito nel grafico con un offset di 26 giorni. Ciò significa che la Senko Span A raggiunge i 26 giorni nel futuro. La Senko Span A fa parte del confine per la cosiddetta nuvola di Kumo.

Rosso, infine, è il piombo 2, noto anche come Senko Span B, analogo al piombo 1. Simile a Tenkan-Sen e Kijun-Sen, questa è una media del massimo degli ultimi 52 giorni e del minimo nello stesso periodo. Come il Senko Span A, questo indicatore parziale viene inserito nel grafico con un offset di 26 giorni. Insieme a questo, la Senko Span B forma il bordo della nuvola di Kumo.

Se il Piombo 1 sale al di sopra del Piombo 2, il movimento verso l’alto acquista slancio, se il Piombo 1 scende al di sotto del Piombo 2, lo stesso vale per il movimento verso il basso. Per questo motivo la nuvola è verde nel primo caso e rossa nel secondo caso.

Trading con la nuvola
Con l’indicatore Ichmoku-Kinko-Hyo-Hyo-Indicator il trader interessato ha un’enorme quantità di informazioni sulle valutazioni di prezzo a breve e medio termine. Inoltre, molte delle linee, tra cui il piombo 1 e il piombo 2, possono essere considerate supporto e resistenza. Ma Ichimoku può fare ancora di più: quando Kijun-Sen supera il Tekan-Sen sopra la nuvola di Kumo, si tratta di un segnale di acquisto forte. Lo fa nella nuvola con un mezzo e sotto la nuvola, con un debole segnale di acquisto.

Queste regole possono essere applicate anche ai segnali di vendita: Se il Kijun-Sen cade tra i Tegan-Sen di cui sopra d